Neuropsicologia

Cosa è la Neuropsicologia

E’ una branca delle neuroscienze che si avvale dei contributi di altre discipline quali la neurologia, la psicologia e la psichiatria. Studia il funzionamento del sistema nervoso, del cervello, delle funzioni cognitive e dell’insieme delle facoltà che si attivano nei processi di conoscenza, come la percezione, la memoria, l’attenzione e il linguaggio. Focus dell’ intervento sono le abilità esecutive, il problem solving, la capacità di ragionamento, con l’obiettivo di potenziare e riabilitare le strategie di apprendimento. E’ indicata ad esempio nei casi del Disturbo Specifico di Apprendimento (DSA) e nelle disabilità intellettive.

Chi è il Neuropsicologo

E’ un professionista laureato in Psicologia che ha completato la specializzazione universitaria in Neuropsicologia. Effettua valutazioni neuropsicologiche tramite la somministrazione di test in condizioni normali o in particolari patologie evolutive congenite o acquisite, descrivendo, in modo specifico, le caratteristiche di una difficoltà anche all’interno di una categoria diagnostica più generale. Il suo intervento permette di tracciare un profilo individuale dei punti deboli e delle potenzialità per : – formulare programmi di intervento specifici per il singolo caso, verificare l’efficacia, dare indicazioni di tipo didattico.

Per ogni altra informazione contattare la segreteria

 

Commenti chiusi